Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nunc odio purus, tempus non condimentum eget, vestibulum.

FOLLOW
Follow
Top

il sorbetto al limone di Siracusa IGP e zenzero fresco della gelateria naturale scaldaferro

Tra i sorbetti che potrete assaggiare quest’estate  alla gelateria naturale scaldaferro , un posto d’onore spetta al sorbetto limone e zenzero.

Non si tratta di un sorbetto comune perché viene realizzato spremendo dal fresco i limoni igp di Siracusa.

Si tratta di un cultivar antichissimo siciliano, giustamente protetto, con la denominazione IGP.

Apprezzato dai Romani (lo chiamavano la “mela d’oro”), oggetto di studio  da parte degli arabi, che studiarono le tecniche per la sua coltivazione intensiva, divenne strategico nell’eta mercantile.dipinto limonevilla livia drusilla

Infatti, serviva a curare i marinai dallo scorbuto, malattia da malnutrizione per carenza di vitamina C: In ogni nave che solcava il mediterraneo nel 1500  c’erano in cambusa  casse di limoni per prevenire questa malattia, prima che  si imparasse la tecnica di estrazione dell’acido citrico.

E la Sicilia era il maggior fornitore di questo frutto.

Fin dal 1600 la coltivazione era esclusiva dei latifondisti  proprietari terrieri , i Baroni, che se ne servivano per la preparazione della pasticceria fine e per le marmellate; solo grazie ai padri gesuiti la sua coltivazione si diffuse alla mezzadria,  diventando uno dei prodotti di punta dell’agricoltura siciliana.

La sua importanza a tavola era tale, che divenne anche soggetto di tele e dipinti tra il 1400 e il 1700, come

bartolomeo bimbi1700 limonisfondo a quadri religiosi o come insieme nelle nature morte.

Le caratteristiche del frutto sono uniche: grande quantità di succo e buccia ricca di olio essenziale; pianta molto resistente ed estremamente fertile (si chiama appunto “femminello” perché produce tutto l’anno); una spiccata acidità leggermente sapida.

Il nostro gelato contiene più del 50 % di succo fresco, a cui viene aggiunto lo zenzero fresco grattugiato, che conferisce al sorbetto una nota leggermente piccante , che ne amplifica il potere rinfrescante.

Può essere degustato da solo, in abbinamento al gelato alla liquirizia calabra o con la panna.

Per le caratteristiche organolettiche del limone di Siracusa, più ricco di acido citrico del 30% rispetto agli altri limoni  e con un contenuto maggiore di vitamina C, possiamo dire che il nostro sorbetto ha anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, proprie del frutto da cui è estratto.

Provare per credere!