Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nunc odio purus, tempus non condimentum eget, vestibulum.

FOLLOW
Follow
Top

Gelato fiordilatte variegato alle visciole di Cantiano

In queste feste non può mancare un gelato classico che unisce la panna, morbida e vellutata alla dolce acidità delle visciole.

Un gelato che piace ai più piccoli e a quelli che piccoli sono stati un tempo.

Per rendere unico il nostro gelato, siamo andati a scovare un frutto particolare, espressione di un territorio unico. Non sono semplici amarene !

L’Amareno o visciolo è un albero che proviene dall’est Europa e dal medio oriente. Si dice che fu importato in Italia dal tribuno militare romano Lucio Licino Lucullo, che al suo rientro dopo l’ennesima battaglia in oriente  ne raccolse una pianta e la trapiantò nei giardini della sua villa a Roma.

E’ unagelato amarena varietà della ciliegia selvatica (prunus cerasus), dal colore rosso scuro e dal sapore acidulo che fruttifica naturalmente ed ama i terreni scoscesi e collinari.

Il frutto è spesso confuso con le amarene ma presenta differenze sia nell’aspetto che nel gusto. Le visciole sono frutti di grandi dimensioni di colore rosso chiaro e offrono una polpa succosa, croccante e dolce; l’amarena si presenta invece di colore chiaro e forma ovale e contiene una polpa pallida, dal sapore leggermente amarognolo e acidulo.

La Visciola di Cantiano trova il suo habitat ideale nella provincia di Pesaro e Urbino,  alle falde del monte Catria, caratterizzato da terreni calcarei ed argillosi,  dove  gli alberi crescono spontanei; questo cultivar  è iscritto per la sua particolarità nell’elenco ufficiale dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Marche.

La visciola di Cantiano, cresce spontaneamente e  non  viene aggredita da alcun parassita.  Si rivela  quindi un albero “biologico naturale” non necessitando di alcun trattamento protettivo.

La raccolta è manuale ed i frutti, denocciolati, vengono conservati solo con l’utilizzo dello zucchero di canna, senza aggiunta di conservanti artificiali e di anidride solforosa, che si trovano invece  nelle amarene industriali.

Le visciole, conservate nello zucchero, si asciugano leggermente e rilasciano  un delizioso succo di colore rosso scuro che utilizziamo con il frutto per la variegatura.

Visto il periodo,  inoltre… fanno  anche molto bene.

Sono infatti particolarmente ricche di vitamina C e risultano ottime come rimedio per influenza o raffreddamento. Inoltre contengono potassio e, in misura ridotta, altre vitamine e minerali,  polifenoli e fibre.

Se oltre che buona fa anche bene…affrettatevi a prenotare la vostra vaschetta per Pasqua via wapp al numero : 351/9197980  utilizzando il nostro servizio a domicilio!