Tradizione centenaria

Il Mandorlato Scaldaferro viene prodotto nel laboratorio di Dolo, un paese lungo la rinomata Riviera del Brenta, che dista poco più di 10 Km da Venezia.

Marco Scaldaferro, fondò una piccola fabbrica di Mandorlato nel lontano 1919.
Attraverso i decenni egli si specializzò nella produzione artigianale del prodotto affinando la ricetta nel solco della tradizione e privilegiando esclusivamente la qualità.

La ricetta, tramandata oralmente di padre in figlio, è stata custodita e perfezionata con passione dai figli Germano e Bianca ed ora è stata trasmessa ai nipoti Marco e Pietro, che continuano la tradizione di qualità del prodotto.

L’azienda è volutamente rimasta a carattere familiare, in quanto il mandorlato necessita di un processo manuale di cottura, di tostatura e di lavorazione che risulterebbe impossibile a livello industriale.

E’ per questo che ogni confezione di Mandorlato Scaldaferro è unica nel suo genere ed ci restituisce in un attimo il sapore del passato.

Il Torronificio Scaldaferro ha una lunga tradizione alimentare, che risale ai primi anni del 1900, quando a Mira Porte (Venezia) il bisnonno Marco Scaldaferro aprì una piccola pasticceria.

Nel 1919, ebbe luogo presso l’originario stabilimento di Mira la prima produzione artigianale in grande scala di focaccie, mostarde e biscotti, condotta da Marco e Pietro Scaldaferro.

Successivamente, vennero sviluppati autonomamente dai figli Germano e Bianca il settore delle marmellate, del mandorlato e delle caramelle menta, anice e liquirizia e dal figlio Franco il settore dei biscotti, amaretti e Wafers.

L’azienda, conosciuta per la qualità dei suoi prodotti, ha mantenuto come marchio il cognome della famiglia, indice della serietà e dell’impegno personale nella realizzazione del dolciume.

Negli anni il Torronificio Scaldaferro si è ingrandito ed ha affiancato  alla linea per le pasticcerie, caratterizzata da una particolare cura nelle confezioni (scatole di latta, tortine lavorate a mano, astucci regalo), un prodotto  per la grande distribuzione, cercando di mantenere per entrambe la stessa qualità.

Ogni prodotto dolciario del Torronificio (biscotti, mandorlato al cioccolato, mandorlato classico, torrone morbido) viene infatti scrupolosamente controllato ed è garantito privo di coloranti, conservanti, additivi chimici e grassi estranei alla materia prima utilizzata.

L’azienda ha provveduto a creare una linea di prodotti per celiaci priva di glutine, una edizione limitata di prodotti con mieli italiani rarissimi (il miele di nespolo, il miele di mandarino di Ciaculli), un prodotto certificato biologico ed è stata premiata nel 2010 come miglior produttore di torrone italiano alle mandorle e alle nocciole dalla prestigiosa rivista di cucina “il Gambero Rosso”.