Pepe di Sechuan

Il Torronificio Scaldaferro, nel continuare la lunga tradizione veneziana dell’utilizzo delle spezie, ha realizzato un mandorlato limited edition al miele di arancio con pepe di Sechuan.

Questa limited edition viene realizzata con il pregiato miele uniflorale di arancio italiano raccolto nella Piana di Ribera e nella Piana di Catania (dove si producono rispettivamente la famosa Arancia Washington Navel e l’ Arancia Rossa di Sicilia), in contesti bio-ecologici naturali, a cui viene addizionata la preziosa bacca di sichuan.

Il pepe di Sechuan è una piccola bacca ottenuta dalle piante del genere Zanthoxylum fortemente utilizzata in Asia come spezia. Il nome pepe è dovuto al fatto che la bacca può ricordare una bacca di pepe nero, ma tra le due spezie non c’è correlazione. Il pepe di Sechuan ha un sapore particolare: non è pungente come il pepe nero o il peperoncino, ma, dopo il piccante, presenta un leggero aroma di limone o arancio e lascia in bocca una sensazione di leggero intorpidimento. A differenza del vero pepe i semi interni vengono scartati e si usano solo i gusci che li contengono; i quali di solito vengono tostati e macinati appena prima del loro utilizzo in qualche ricetta e generalmente vengono aggiunti all’ultimo momento, a fuochi ormai spenti.

È molto utilizzato nella cucina orientale, per esempio in Cina (soprattutto a Sichuan, da cui prende nome la spezia), e Giappone.

È conosciuto in Cina come huājiāo (花椒; letteralmente “fiore delle spezie”) e con il nome, meno comune, shānjiāo (山椒; letteralmente “spezia di montagna”, da non confondersi con un’altra spezia che porta questo nome: il pepe di montagna della Tasmania).

Comunemente viene detto pepe, perché le sue bacche sono molto simili a quelle del pepe, in realtà però con esso ha poco a che fare.

Infatti questa pianta produce delle bacche rosse che vengono prima private dei loro semi (ecco la fondamentale differenza rispetto al pepe), duri e amari, e successivamente fatte essiccare al sole.

Questa spezia è molto adatta ad accompagnare preparazioni a base di carne e pesce; nella cucina cinese viene soprattutto combinata insieme a zenzero e anice stellato. Nella cucina più occindetale si trova spesso nella preparazione di mousse al cioccolato, delle quali esalta splendidamente le caratteristiche.