Noce lara

Il Torronificio Scaldaferro produce in edizione limitata un mandorlato al miele di sulla abruzzese e noce lara di Adria.

Questa limited edition viene realizzata con il raro miele di Sulla abruzzese (Hedysarum coronarium).

Il termine “coronarius” rimanda  all’idea di una corona, riferito al fiore della sulla che forma con i suoi petali una corona; la parola “Sulla” fa  riferimento al termine castigliano “zulla” usato per indicare questa pianta nativa della  Spagna.

La sulla è una  pianta da  foraggio che cresce spontanea nelle colline a circa 800 metri, adattandosi meglio di qualsiasi altra ai terreni argillosi e svolgendo un’ottima attività fertilizzatrice e regolatrice dell’azoto.

Il colore del miele di Sulla varia dal bianco al giallo paglierino; cristallizza alcuni mesi dopo il raccolto formando una massa compatta e pastosa.

L’odore è molto tenue, floreale, leggermente di fieno e il sapore è dolce e leggermente acido.

La varietà abruzzese è ricca di grandi quantità di oligoelementi e leggermente amarotica, abbinandosi perfettamente nella limited edition alla noce della varietà “Lara”  raccolta nel Polesine.

Questa noce ha un gheriglio carnoso con una ridotta percentuale di grassi, un sapore particolarmente dolce e fresco e con una pellicina che non allappa la bocca.